Trasporto in quantità limitata

13/07/2011

Dal 1 luglio 2011 diventano obbligatorie tutte le disposizioni previste nell’ADR 2011 in vigore dal 1 gennaio 2011.

Di queste disposizioni a noi interessa soprattutto l’etichetta utilizzata per il trasporto di merci pericolose in quantità limitata (ns. Art. 6132/A/30) che sostituisce interamente quella proposta nell’ADR 2009 (ns. Art. 6131/A/30).

L’attuale normativa prevede l’obbligo di apporre l’etichetta sugli autoveicoli che trasportano più di 8 tonnellate di merci pericolose in quantità limitata con portata complessiva massima di più di 12 tonnellate, l’etichetta, di dimensioni minime per gli autoveicoli di 250x250mm, deve essere apposta davanti e dietro l’automezzo durante il trasporto, e dopo lo scarico della merce deve essere asportato sotto la responsabilità dell’autista.
Pertanto il prodotto 6131/A/30 (etichetta con la scritta LTD QTY nera su fondo bianco) non è più conforme con l’ADR 2011.
Dal 1 luglio invece l'etichetta per il trasporto di merci pericolose in quantità limitata che superano le 8 tonnellate è identificato con il codice 6132/A/30.

A breve saranno disponibili anche le etichette del medesimo codice di dimensione 10x10cm da apporre esclusivamente sull’imballo.

« torna a News e Eventi